Mtb downhill: 2° tappa Gravitalia a Frabosa Soprana. Top 20 sfiorata!

Il team Promosport Racing ha letteralmente invaso Frabosa Sopra (CN) e il suo Monte Moro bike park. 19 erano gli iscritti alla 2° tappa del campionato italiano downhill marchiato Gravitalia.

Un weekend intenso e positivo che ha confermato la giusta direzione presa dal direttivo dell’associazione per la stagione 2016. Quella di creare non solo un team ma un gruppo allargato di amici e bikers divertiti, in continuo miglioramento.

Quella di Frabosa Soprana è un pista molto veloce, fisica e con pochi passaggi tecnici, ogni errore si paga caro e la classifica parla chiaro, i distacchi di tempo erano minimi.

Enrico Ghignone in azione. La pista, molto fisica, ha messo a dura prova atleti e parti meccaniche delle mtb

Enrico Ghignone in azione. La pista, molto fisica, ha messo a dura prova atleti e parti meccaniche delle mtb

 

Come sempre molti dei ragazzi di Promosport Racing sono atleti alle prime esperienze in gara che hanno comunque saputo difendersi discretamente in questa gara e hanno fatto segnare un buon miglioramento dalla prima tappa a Spiazzi di Gromo

 

Davide Barattini 26° assoluto Elite. 22° categoria Open

Davide Barattini impegnato nel tratto più tecnico della pista

Davide Barattini impegnato nel tratto più tecnico della pista

 

“È stata una gara davvero fantastica, oltre al buon risultato sono davvero contento perché so di poter lottare per le primissime posizioni.
La pista era veramente difficile pur non avendo parti tecniche, ma a causa della sua lunghezza e delle altissime velocità che si raggiungevano la rendavano una pista veramente tosta, bisognava mantenere concentrazione per non perdere il ritmo.
Dopo una discreta qualifica senza rischi, sono arrivato in partenza per la gara sapendo che potevo far bene, ma l’agitazione ha preso il sopravvento e la prima parte del percorso l’ho fatta con i freni in mano. Poco dopo, fortunatamento, sono riuscito a riprendere il ritmo e a scendere senza grossi errori a parte uno in fondo che mi è costato qualche secondo, nonostante tutto sono contento di aver concluso 26° assoluto a 17″ dal primo e a 1″ dalla top 20!”

Roberto Olivero 52° assoluto elite. 38° categoria open

Dopo una qualifica sfortunata per un problema tecnico fà segnare un buon tempo nella manche di gara, ancora troppo influenzato dalla tensione da cancelletto di partenza.

Roberto Olivero, dopo una qualifica sfortunata per un problema tecnico fà segnare un buon tempo nella manche di gara, ancora troppo influenzato dalla tensione da cancelletto di partenza.

Marcello Morinino 47° assoluto amatori. 19° categoria Master 1

Marcello Morino durante la manche di gara. Un anno in costante miglioramento per lui.

Marcello Morino durante la manche di gara. Un anno in costante miglioramento per lui.

“Week end all’insegna del setting ottimale della bici, operazione che non si è rivelata facile in quanto si trattava di trovare il giusto compromesso nella regolazione delle sospensioni. Trovata grazie anche alla competenza e pazienza del fidato meccanico del team, Toni.
Nonostante un eccessiva tensione, che mi ha portato ad avere una guida sporca e nervosa nella prima parte del tracciato, sono riuscito a trovare un buon ritmo fluido nella seconda. Questo mi ha permesso di ottenere un piazzamento in linea con le mie attuali capacità. Una buona carica di adrenalina che mi servirà da stimolo a fare meglio nella prossima tappa del circuito.” Marcello Morino

 

Andrea Rossi 52° assoluto amatori. 29° categoria Elite Sport.Promosport-racing-sponsor-downwhill-enduro-xhasmter

Gabriele Revigliono 62° assoluto amatori. 35° categoria Elite sport.

Niccolò Fogli 96° assoluto agonisti. 24° categoria Junior

Filippo Cernuschi 72° assoluto amatori. 39° categoria Elite sport

Mattia Dembech 82° assoluto amatori. 44° categoria Elite sport

Mattia Sgambetterra 97° assoluto amatori. 50° categoria Elite sport.

Daniele Rossino 108° assoluto amatori. 58° categoria Elite sport

Luca Pollo 109° assoluto amatori. 59° categoria Elite sport

Andrea Giuliano 119° assoluto amatori. 66° categoria Elite sport

Luca Melloni 142° assoluto elite. 42° Junior

Sergio Genero 128° assoluto amatori. 21° categoria Master 4-5-6. 3° categoria m6

Enrico Ghignone 153° assoluto elite. 47° categoria Junior

Paolo Giona Maletta 155 ° assoluto elite. 49° categoria Junior

Alessandro Ciccone 158° assoluto. 32° categoria Allievi

Paolo Maletta è uno delle tante nuove leve di Promosport, in continuo miglioramento

Paolo Maletta è uno delle tante nuove leve di Promosport, in continuo miglioramento